Come aumentare fan e ricavi con una piattaforma di fan activation

anteprima su un dispositivo mobile di Stargraph

È arrivato il momento di capire come monetizzare con le piattaforme di fan activation, soprattutto nella Sport Industry

I social network ci aiutano a catturare l’attenzione dei followers attraverso delle interazioni più o meno costanti. Mostrano ogni giorno il lato più allettante del brand, insomma, ci aiutano a farci percepire belli e attraenti, ma il marketing vuole sempre la sua parte: la monetizzazione. Oggi questo tipo di monetizzazione nell’industria dello sport si realizza attraverso strategie ben strutturate di fan activation.

Nell’esempio degli sport di squadra o di un singolo atleta, gli sponsor sottoscrivono delle attivazioni con club e star con l’obiettivo di creare monetizzazione, indiretta o diretta.

Il modello di sponsorship appartenente alle logiche tradizionali è stato stravolto dallo sviluppo della Sport Industry 4.0. Così come si sono evoluti gli strumenti e le piattaforme, tutte ormai orientate verso la possibilità di monitorare i dati (di utenti e delle loro azioni). Anche questo ha stravolto il rapporto tra club e brand. Un nuovo rapporto dove entrambi i soggetti chiamati in causa devono munirsi delle migliori strategie, tecnologie e piattaforme per rendere la passione dei fan un’esperienza sempre migliore e remunerativa.

Il club o lo sportivo che converte meglio in questo senso, è quello che vince sia in campo che fuori. Lo sponsor che individua il vincente e si posiziona al suo fianco, vince la sfida del marketing.

Una volta compresi pienamente i meccanismi della Industry 4.0 e intuito che la sfida della monetizzazione sta dietro all’attivazione dei fan, ora bisogna apprendere più nel dettaglio come funziona una piattaforma di fan activation.

La monetizzazione con una piattaforma di fan activation

copertina Genoa cfc per fan+

Per monetizzare con una piattaforma di fan activation dobbiamo innanzitutto trasformare i follower in fan e quindi elaborare una strategia a due step che contempli prima un’attività di fan engagement e successivamente una di fan activation (la fase più delicata).

Il fan 4.0 è al centro dell’industria e non possiamo permetterci di farlo tornare a casa da una partita o concerto a mani vuote.

Il 78% degli spettatori usa lo smartphone durante gli eventi dal vivo, il 77% scatta foto o video ed il 50% lo condivide sui social. Questo fenomeno, attraverso le piattaforme di fan activation, si trasforma in nuove opportunità per ingaggiare nuovi fan con la novità dell’autografo digitale di Stargraph ad esempio,
fidelizzare quelli più affezionati con iniziative commerciali e premi esclusivi veicolati dall’app come ad esempio coupon, sconti su acquisto merchandising, esperienze reali con le star. Ma come da antica lezione dettata da questa industria, ci consente di dare maggiore visibilità agli sponsor e pianificare nuove forme di monetizzazione.

Infatti, il potenziale di una piattaforma di fan activation si incentra sulle caratteristiche appena descritte, e ovviamente risalta l’alto potenziale di acquisizione di nuovi dati dei propri fan.

Dati estremamente precisi che si possono tradurre nelle intenzioni di acquisto e di esperienza dei fan.

Le caratteristiche di una piattaforma

L’acquisizione dei fan data è quindi quel non plus ultra di qualità strategica che i social non riescono a fornire.

L’acquisizione e analisi dei fan data ti permette di comprendere il tuo target a 360°, ottimizzando quindi tempo e risorse per raggiungere gli obiettivi prefissati: sviluppo di azioni di marketing e retargeting, nuove sponsorship, lead generation, fan relationship management, fan loyalty, con possibilità di massima personalizzazione dell’azione.

Le attività di marketing che possiamo intraprendere diventano così più efficaci, perché si basano sullo studio delle informazioni che i fan lasciano sulla piattaforma di fan activation, sia attivamente (commenti, preferenze, attitudini), sia passivamente (attraverso i cookie che analizzano la navigazione e il comportamento dell’utente).

I migliori brand e i club più seguiti possono così crearsi la propria banca dati fino a trovarsi a lavorare con i Big Data: altro trend di valore della Sport Industry 4.0. È così che sarà possibile la segmentazione del pubblico e quindi la diversificazione delle fonti di monetizzazione.

Le piattaforme di fan activation raccolgono e analizzano i dati su più microcosmi: dai dati comportamentali su una app, alle transazioni finanziarie come l’acquisto di biglietti, la reazione a campagne di marketing sino agli attributi demografici e geografici, restituendo una visione totale dei tuoi fan.

In un evento live le piattaforme di fan activation innescano poi una delle skills più interessanti: la geolocalizzazione dell’utente.

Durante un match di Serie A possono individuare le persone presenti allo stadio e inviare notifiche push solo a chi sta guardando la partita in quel momento. La comunicazione one2one è una di quelle caratteristiche che rende unica la piattaforma di fan activation perché restituisce un messaggio coerente con ciò che l’utente cerca e sta facendo. Per questo riduce praticamente a zero la possibilità di errore e di spam (quindi disinteresse da parte del target). Un potenziale immenso se usato con intelligenza esperienziale verso i fan.

Pensate a un tifoso che pochi minuti dopo aver esultato al goal del giocatore della sua squadra, può ricevere l’autografo di quest’ultimo o ricevere uno sconto sul suo merchandising. Senza considerare il ventaglio di opportunità che si apre in casi simili, se decidessimo di puntare sulla leva emotiva dei tifosi.

Come possiamo intuire, il ciclo di vita (e monetizzazione) di un evento sportivo, ad esempio una partita di calcio, non si racchiude più nei 90 minuti, ma comincia prima e si esaurisce parecchio tempo dopo il triplice fischio finale.

La personalizzazione del messaggio può ridurre la spesa di acquisizione fino al 50%, aumentare i ricavi dal 5 al 15% e aumentare l’efficienza dei costi di marketing dal 10 al 30%, come ha riportato lo studio sul tema della Harvard Business Review.

Come funziona una piattaforma di fan activation: l’esperienza di Stargraph

Abbiamo capito come funziona una piattaforma di fan activation.

Ora analizziamo il caso di Stargraph, la realtà italiana che nella sua esperienza ha già realizzato attività diventate case history interessanti, come nel caso della finale di Tim Cup 2019 giocata all’Olimpico di Roma tra Lazio e Atalanta.

I tifosi che hanno richiesto a fine partita l’autografo digitale sono stati più di 1.500.

Durante la finale di Coppa Italia del 2019, grazie alla collaborazione con Infront, l’innovativa piattaforma Stargraph è stata integrata all’interno dell’app dedicata Fan+ Coppa Italia. L’app oltre a news, sondaggi, e altre attività dedicate ai fan, ha permesso, con Stargraph, di poter ricevere gli autografi digitali e personalizzati dell’evento. Nello specifico le attività realizzate hanno riguardato due autografi nel prepartita fatti con gli ambassador delle finaliste, Atalanta e Lazio, e uno a fine gara con la squadra vincente. Come anticipato in precedenza, l’attivazione che Stargraph ha realizzato insieme ha Infront ha riscosso un ottimo successo di interesse, con un’attività non convenzionale mai realizzata per una manifestazione di questo tipo.

Attualmente, le funzionalità dedicate ai fan prodotte da Stargraph sono integrate nelle App Fan+ utilizzate in Serie A da Udinese, Sampdoria e Genoa.

Un altro tipo di attività e contesto in cui una piattaforma come Stargraph può essere performante e di interesse per i fan, è il Festival di Sanremo. Nell’ultima edizione Stargraph è stata selezionata come partner da Tim, nell’incubatore Tim WCup, l’hub di open innovation dell’azienda di telecomunicazioni che mira ad accelerare l’innovazione digitale in Italia insieme alle migliori startup del territorio.

L’App mobile Stargraph è l’unico strumento di fan activation attualmente disponibile sul mercato italiano. Piattaforma che consente di fornire a tutti i fan presenti agli eventi dal vivo, ricordi indelebili, promozioni e contenuti autentici ed esclusivi.

Come abbiamo visto qui, le funzionalità principali sono: comunicazione one – to – one 24 ore al giorno, monetizzazione tramite biglietti con e-commerce, gamification e attivazione degli sponsor, ultime notizie in tempo reale, dati dei fan e statistiche, informazioni sul matchday o l’evento specifico.

La piattaforma è un potente strumento di marketing che è inoltre integrabile all’interno di tutte le tue proprietà digitali esistenti.

Contattaci

Leave a comment

error

Seguici sui nostri canali social per rimanere aggiornati sulle novità del nostro settore